Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘elections’

Il velo pietoso ha lasciato il posto alla trapunta pietosa: è ufficiale.

Io non ho votato, quest’anno.
Avrei voluto, adesso più che due anni fa, lo ammetto.
Non ho potuto, perché cinque mesi all’estero sono oggettivamente meno di sei mesi all’estero, e per chiedere di votare non sono sufficienti.
Potevo tornare, è vero, ma aggiungere al danno probabile la beffa – economicamente parecchio onerosa – del biglietto aereo mi pareva troppo.

Ha tutta la ragione del mondo, Fra, quando mi fa notare che chi sta all’estero da decine di anni e in Italia, se è un minimo furbo, non ci metterà mai più piede, può scegliere sotto a quale culo mettere la poltrona, mentre invece io che torno in patria tra quindici giorni e, almeno sulla carta, potrei restarci per il resto della mia esistenza, non posso esprimere la mia preferenza.
Dura lex, al solito, e così sia.

Are you dead or are you sleepin’?
God, I sure hope you are dead.

[Modest Mouse, Satin in a coffin]

Se non altro, oggi ho passato lo scritto di danese.

Read Full Post »