Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 6 settembre 2007

Vale a dire, l’italia batte la Polonia, e si trascina dolorosamente fino a Madrid.

Puntate precendenti: qui e qui.

Lo sport preferito dagli arbitri è fischiare fallo a Bulleri, lo si era capito.
Lo sport preferito della regia spagnola è attribuire falli a Bulleri, si era capito anche questo.
Bulleri, dal canto suo, è l’unico che, quando gli prendono i cinque minuti, lascia intravedere un po’ di quelle palle auspicate dalla lavagnetta di Meneghin padre (giornata di grazia, per lui: mette anche i liberi, oggi).
Il cuore invece ce lo mettono capitan Basile, al quale devono aver ricordato che quello che sa fare i tiri ignoranti è – incredibile ma vero! – proprio lui, Belinelli e pure Bargnani, ma solo nella prima metà della partita, però. Dopo è troppo impegnato a dimenticarsi che lontano dall’enbiei lo sfondamento esiste, e a caricarsi di falli. Ce la mette Marconato, una buona fetta di cuore, tutta in quei due punti vecchia maniera.
La testa, quella manca spesso e volentieri, purtroppo.

La nazionale italiana, quella che tutti vorremmo veder giocare, si intuisce solamente, e in rarissime occasioni.
Non mi pare un gran successo, onestamente, battere di nove punti la Polonia.
E, sinceramente, mi mancano i colpi di genio della mosca atomica.

Read Full Post »