Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 dicembre 2006

cose con leggerezza; non che non le si pensi, intendiamoci, è solo che non sono preventivate.

Quando un amico mi ha detto, parlando di non ricordo nemmeno cosa,
“…è da evitare come il peccato…”
ho risposto, d’istinto
“Che strano, io non l’avrei detto”

“Cosa, scusa?!”
“Ho detto che è strano, che io non l’avrei detto. Da evitare come il peccato, intendo. Avrei detto, chessò, da evitare come la peste, non come il peccato”
“schifosa peccatrice”

Rideva, obviously. Non frequento persone bigotte, sia chiaro.

Annunci

Read Full Post »